Sony la SD Card più veloce al mondo

Nasce espressamente per il 4K, ma le sue prestazioni basterebbero anche per un eventuale 8K: con 300 MB/s in lettura e in scrittura la nuova serie di memorie SG-F creata da Sony è in assoluto la più veloce al mondo.

Il nuovo standard di memorie presentato da Samsung lo scorso anno potrebbe non servire più: Sony è infatti riuscita a spingere le prestazioni delle card SD ad un livello mai visto con un nuovo controller e nuove memorie ultraveloci mantenendo però la compatibilità con tutto l’attuale parco di fotocamere e videocamere. La serie SF-G, che sarà disponibile a brevissimo nei tagli da 32 GB, 64 GB e 128 GB, è di fatto la più veloce memoria SD card al mondo: nasce per il 4K, ma le sue prestazioni permettono di registrare video a risoluzione molto più spinta e pure in formati con un livello di compressione bassissima.

Destinata a reflex e mirrorless le SF-G raggiungono infatti i 299 MB/s in scrittura e i 300 MB/s in lettura se utilizzate con dispositivi che supportano lo standard UHS-II, in pratica un SSD in miniatura (anche se oggi gli SSD vanno molto più veloce). Sony ha sviluppato un sistema di recupero dati per rendere affidabilissima la registrazione di tutti i fotogrammi in modalità burst e soprattutto ha anche creato un software di recupero destinato a questa card che può recuperare in modo semplice foto e video cancellati in modo accidentale.

Insieme alla card Sony ha lanciato anche un memory card reader esterno con bus USB 3.1 da utilizzare per trasferire i files dalla card al computer alla massima velocità possibile. Le card saranno in commercio a partire da marzo, mentre il lettore arriverà ad aprile. Il prezzo ancora non è stato fissato.