Nokia, durante il suo evento tenutosi al Mobile World Congress 2017, ripropone in una nuova variante quello che è stato uno dei suoi più grandi successi dei primi anni 2000. Stiamo parlando ovviamente di Nokia 3310, ora ufficiale e che ricorda per molti aspetti il suo storico predecessore.

Caratteristiche tecniche di Nokia 3310

Non si tratta di uno smartphone ma di un semplice telefono cellulare, che in gergo tecnico è chiamato feature phone. Niente Android come sistema operativo dunque: il nuovo Nokia 3310 utilizza infatti il sistema Nokia Series 30+, sviluppato da MediaTek e che non ha niente a che vedere con le vecchie piattaforme Symbian.

Scheda tecnica completa del dispositivo:

  • display a colori da 2.4’’ QVGA (240 x 320 pixel);
  • OS Nokia Series 30+;
  • connettività internet 2G e Bluetooth 3.0;
  • supporto al dual SIM nel formato microSIM;
  • dimensioni di 115.6 x 51.0 x 12.8 mm;
  • peso di 79.6 g (batteria inclusa);
  • fotocamera posteriore da 2 MP con flash LED;
  • supporto microSD fino a 32 GB;
  • presa micro USB;
  • jack audio da 3,5 mm;
  • scocca in policarbonato.

La killer feature del Nokia 3310 dovrebbe essere la durata della batteria, che speriamo possa essere paragonabile a quanto visto sul vecchio modello. Nokia dichiara 25 giorni di stand-by e 22 ore circa di chiamate, ma sarà tutto da verificare. Sul comparto connettività ci troviamo davanti a un cellulare dual band 900/1800 MHz, con supporto al dual SIM grazie a due slot microSIM, Bluetooth 3.0 e jack audio da 3,5 mm. Il tasti sono retroilluminati, ma dovrete abituarvi nuovamente a scrivere con il T9 nel caso abbiate perso la mano.

Scordatevi dunque il WiFi, niente GPS e niente app store di ultima generazione: saranno pre-installati solo alcuni programmi essenziali nell’utilizzo quotidiano e si potrà scaricare giusto qualche altro gioco. Mancando la connettività 3G e 4G bisognerà basarsi su una lenta connessione 2G (Opera Mini è il browser predefinito), utile solo in casi di grande necessità, oppure sulle classiche chiamate telefoniche e messaggi SMS.

Per quanto riguarda il design, Nokia 3310 riprende alcuni elementi della precedente generazione uniti a quanto visto sul recente Nokia 150. Le dimensioni sono simili rispetto al 3310 di 17 anni fa, mentre spessore e peso del guscio in policarbonato sono notevolmente ridotti per agevolare l’utilizzo quotidiano del telefono cellulare. Nokia 3310 è disponibile in diverse varianti di colore (giallo, rosso, blu scuro e grigio), riproponendo in chiave moderna anche la possibilità di cambiare la cover del cellulare. Vi farà anche piacere sapere che Snake è tornato, in una nuova variante che strizza l’occhio al serpentello di quasi venti anni fa.

Nokia 3310 avrà un prezzo indicato di 49 € che risulta decisamente allettante per chi non cerca le funzionalità di uno smartphone moderno. Nokia 3310 sarà disponibile all’acquisto dal secondo trimestre del 2017.